C’E’ UNA COSA PERO’ CHE MI PREOCCUPA MOLTO

NE FERISCE PIU’ LA LINGUA CHE LA SPADA

Nei blog alcune cose vanno meglio. La pacatezza viene superata dalla polemica. Gli argomenti che dividono superano quelli che sono più neutri. La quiete dei blog sul vino, viene giudicata peggiore della tempesta.

Però una cosa mi lascia perplessissimo: la cultura media, o alta, convince di più della solidità di ragioni mal espresse. O manco espresse per difficoltà di espressione.

Dunque alcuni  ragionamenti pacati e seri di persone acculturate (potenzialmente) feriscono  moltissimo, di più, alla fine, di chi scrive una parolaccia volgare.

Me ne sono reso conto con questo sito che, a differenza dell’altro, consente di filtrare i commenti.

Filtrare un insulto è doveroso, ma ho sempre la paura di far passare ragionamenti vellutati talvolta ancora più insultanti.

Non chiedetemi chiarimenti, ho i miei esempi benchè nessun caso sia chiarissimo: è solo una sensazione, e non è tanto bella.

Non farò mai passare un insulto, non ci riesco, un po’ come Fonzie non riusciva a dire che ha sbagliato (bella eh?) però anche su altri siti non c’è tanto da ridere.

Un saluto dal vostro Primo Oratore

Annunci